wi-fi tra abitazione (A) e abitazione (B)

Ciao a tutti volevo un consiglio vostro… ho due case distanti 100 mt l’un dall’altra, nell’abitazione (A) ho un router della vodafone station nell’abitazione (B) vorrei arrivare con il wi-fi per tutta casa !!
Come ostacoli ho un albero e un terrazzo recintato in mattoni più o meno a metà strada (50 mt) !!! Cosa mi consigliate di fare?
Grazie a tutto il forum

Io ti consiglierei due access piont con delle antenne direzionali, visto che la distanza massima di un cavo utp è 100m. Nell’abitazione (A) collegerai al router un AP in modalita bridge che trasmetterà all’abitazione (B), mentre a quest’ultima un AP in modalita bridge with AP cosi collegarsi AP dell’abitazione (a) e diffondere il segnale ricevuto in tutta la casa (B). Per quanto riguarda le antenne visto il terrazzo a 50 mt se non è altissimo basta installarle su un palo a vista una dall’altra cosi da superare il muro, e se proprio non è possibile superarlo, con delle antenne da 12 db non ci dovrebbero essere problemi :wink:

un AP con antenna direzionale puntata verso l’altra abitazione, non potrà mai coprirti bene “tutta la casa”.
ovviamente dipende anche dalla casa, se ha le pareti di paglia allora sì XD

100m se hai un muro in mezzo te li scordi! puoi fare un po’ di foto per capire meglio?
altrimenti come detto devi trovare un punto rialzato dove si vedano (possibilmente anche senza alberi o altro).

Io sono ottimista XD

Grazie per la vostra disponibilita, io avevo già iniziato a far qualcosa nel senso, che nell abitazione A dove ho la vodafone station e purtroppo non ho il modo di collegare un’antenna esterna ho dovuto mettere un access point collegato tramite cavo lan cosi ho potuto inserire un’ antenna esterna della tp-link TL-ANT2409A,nell’abitazione B il segnale mi arriva nel giardino in modo discreto (rilevato tramite cell. con wi-fi) non riesce entrare in casa perchè come dice nebbia non ho i muri di baglia,così ho provato a mettere un altro access poin con un antenna esterna sempre direzionale,ma anche qui come dice nebbia non va bene perchè essendo un antenna direzionale e posizionata a meta casa non riesce a coprirmi tutta la casa! non esiste un access poin che riceve il segnale da una perte e lo ributta su un’altra antenna da fare l’interno dell abitazione? nebbia ho fatto qualche foto ma non so come inserirle,cmq per foto non capiresti niente vedi a malappena l’abitazione B e un po di alberi…grazie a tutti per l’aiuto!!!

beh ma il discorso cambia… se già ti arriva il segnale decentemente :wink:
avresti fatto meglio a descrivere subito cos’avevi già fatto…

per fare le cose come si deve, ti servirebbe un ap fuori che comunichi solo con l’altro, e un ap o router dentro casa (con una o 2 omni), collegato via cavo all’altro…

ma il modello degli AP di cui parli? il secondo da quel che ho capito l’hai impostato come repeater?

lascia stare per le foto XD

allora nell abitaziaone A dove ho la vodafone station ho un access point us robotics modello (usr 5455) mentre nell’abitazione B ho messo TL-WA5110G con antenna esterna direzionale puntata verso abitazione A
Non ne ho parlato prima perchè con il wi-fi del cell. mi da discreto mentre con TL-WA5110G quando faccio ricerca della rete arriva più o meno a 20 db
mi semprano pochini cmq funzionava

sono sufficienti…
quindi con la sua omnidirezionale non ce la faceva?

se lascialo il 5110G in casa no von l’antenna esterna si ma il problema stava che non ce l’avevo in tutta la casa!
se lascialo il 5110G in casa no con l’antenna esterna si ma il problema stava che non ce l’avevo in tutta la casa!
se lascialo il 5110G in casa no con l’antenna esterna si ma il problema stava che non ce l’avevo in tutta la casa!

e con la sua antenna, ma messo fuori casa?

ah con la sua antenna originale fuori casa andava bene,avevo il wi-fi x tutta casa!

quindi perche’ non hai lasciato così? XD

ti serve una scatola stagna?
ne ho fatte di artigianali con rettangoli di plexyglass chiusi col silicone…

l’avevo messo dentro a una scatola elettrica della gewis temuta a stagna ma dopo pochi giorni si è bruciato,ho detto forse non è il metodo giusto! Pensavo ché esistesse un access point con due antenne diverse una ché prendeva il segnale da fuori è l’altra ché mi mandava il segnale in casa

come si è bruciato o.O

dubito dipenda dalla scatola…

per quello che dici… io so che quelli con 2 antenne (es. wa801nd) sono fatti per usarle entrambe e avere antenne simili, non so come si comporti se lo usi come dici tu!
e comunque il wa5110g ha prestazioni migliori come potenza e sensibilità.

Riscalda parecchio e se non ha fatto un piccolo sfiato per l’aria calda potrebbe essere, sopratutto se esposto al sole.

si era una scatola completamente ermetica, per il cavo di alimentazione e antenna avevo fatto due buchi e messo pei pressa cavi (pg9 della rta)! cmq non si è bruciado l’access point (belkin) ma il trasformatore pensavo che il guasto era causato dal calore visto che è esposto a sole contro a un muro… d’estate arrivera a 50 gradi, da li ho comprato 5110g pensando di risolvere il problema ma niente, ora ho venduto tutto ed è per questo che mi sono rivolto a voi su cosa comprare,voglio partire da zero!!! grazie a tutti per l’aiuto.
riepilogo devo far arrivare il wi-fi da casa A dove ho una fodafone station alla casa B, distano a 100 mt l’un dall’altro,come ostacoli un albero e un terrazzo in muratura a metà strada

se già hai detto che con il wa5110g messo fuori casa, con la omnidirezionale, funzionava, non c’è da fare altro!

non ho capito come mai l’hai venduto!

in che senso?

l’ho ventoto perchè in casa non prendeva,dovevo metterlo fuori per andare bene ma essedo da interno non mi sembrava il caso di rischiare e mettere un altro access point dentro una scatola , visto che avevo già bruciato un alimentatore,diciamo che il suo funzionamento è fatto per stare in casa con temperature ambientali

beh, per l’alimentatore di solito si usa il PoE, e lo si lascia all’interno!

in rete trovi molti esempi di scatole da esterno con dentro AP normalissimi…

http://www.ir3ip.net/iw3ici/access_point.htm

giustamente se resta esposto al sole bisognerebbe tenere sotto controllo le temperature…

altrimenti prendi un ap da esterno come il wa5210g.
con la sua antenna direzionale avrà lo stesso problema che hai ora, ma puoi collegarci una omni sull’apposito connettore.
altrimenti come detto altre volte, la cosa migliore è usarlo come client e dentro casa ci vuole un altro ap/router.

anche con l altro access point avevo messo l alimentatore all interno, ho visto la scatoletta ma sinceramente non mi sembra la soluzione più adatta diventa già troppo complicato devi aggiungere una ventola un termostato del polisterolo!! Anche a me era venuto in mente mettere un 5210 esterno come client e mettere un access point normale in casa per il wi-fi pero sono dubbioso perchè se non ricordo male ogni tanto questi access point andavano resettati perchè si impallavano me lo faceva con uno figurati con due ( uno fuori e uno in casa ) perciò non sarebbe una linea stabile e poi come protezione era solo wpe quando io preferisco wpa! Non esiste un access point da esterno con antenna omnidirezionale? Possibile che non hanno ancora inventato come portare il wi-fi da una parte all altra senza mettere tre access point?