webcam online tramite router senza pc

Ciao, spero di trovare un aiuto da voi esperti per mettere a fuoco la situazione che vorrei realizzare, ancora piuttosto confusa come progetto: vorrei collegare a un router una o più webcam con IP proprio,router non collegato a un pc e che sarebbe collegato in Internet attraverso una chiavetta USB tim o wind (mi hanno detto che voda o tre non vanno bene e che forniscono un IP pubblico non raggiungibile in quanto non reale).
Il tutto sarebbe in una casa lontana 1500km dalla mia, quindi con il minimo di problemi e inconvenienti tecnici possibili, visto che non li potrei risolvere.
Ho trovato ad es questo router http://www.epto.it/netgear-mbr624gu-p-MBR624GU-100PES.html ma devo avere le idee ben chiare su come funziona per sapere cosa cercare e se ha tutto quello che serve a me per configurarlo e provare.
La casa non ha adsl e linea telefonica, e sarebbe una eccessiva spesa per me ora metterla,se posso trovare un’alternativa valida.
Dimanticavo, l’obiettivo finale sarebbe di monitorare quello che la web trasmette da pc via browser, ovviamente non da lì ma da qualsiasi altro luogo!
Prima ho usato i Pupillo della Tre, una videocamera GSM che però era molto limitata nella qualità, ma che ho dovuto smettere di usare anche perchè non c’era più segnale Tre nella zona.
Cosa mi dite, qualcuno si è cimentato e è riuscito nell’impresa? Sarebbe grande sapere qualcosa prima di comprare roba poi inservibile!! Grazie dell’attenzione, Elisa.

Puoi prendere un TL-MR3420 e una di queste IP Camera.

non ho capito bene se la camera ce l’hai già, comunque in genere sono compatibili anche con router di marca diversa ^^

Si scusa era un esempio qualsiasi per far capire il tipo di modem.
No le webcam non ce le ho, devono essere per forza con IP proprio?
Ma è possibile o no quello che dico io di mettere un modem o router con varie webcam e chiavetta adsl collegata al router senza che il tutto sia connesso a un pc?:blush:

Si è possibile, per non comprare webcam IP puoi provare con qualche router compatibile con openwrt. La configurazione però non è di certo facile!

Non sono capace di cose complicatissime.
1)Ma con una webcam IP invece configurare attraverso un portatile momentaneamente collegato al router è relativamente lineare?
Due cose, se posso:
2) la chiavetta deve essere wifi o è ininfluente visto l’uso che ne voglio fare?Wind o Tim mi pare che diano IP non pubblico e quindi “chiamabile” da un browser, al contrario di Vodafone e Tre…basta una sim normale da mettere nella chiavetta o serve specifica per quest’uso?
3)E immagino che mi serva poi un piano tariffario 24su24 visto che con uno “on demand” rischio connessioni tipo log e scambio pacchetti con router fuori della fascia della flat, non potendo scollegare mai la chiavetta…o non essendoci il pc non c’è il rischio di connessioni “di servizio” tipo antivirus e altri scambi del SO?
Grazie ancora dell’aiuto!

Si, non è difficile da configurare.

La chiavetta deve essere HSPA o HSDPA ed è diversa da una chiavetta wi-fi.
Tim e Wind ti assegnano un IP pubblico (è il contrario di quello che hai scritto) e puoi tranquillamente raggiungerlo.
Si, ti basta la SIM e la chiavetta.
EDIT: Al momento tutti gli operatori mobili e Linkem assegnano IP privati non raggiungibili dall’esterno!

Esatto, ti serve per forza una flat!
Una cosa moooolto importante … alcuni gestori ti disconnettono automaticamente dopo 15 minuti circa di inattività e questo nel tuo caso può essere un problema.
Cerco di spiegarmi meglio. L’IP che ti viene assegnato dal gestore cambia ad ogni connessione e quindi devi per forza utilizzare servizi come DynDNS o No-IP, il problema è che se questo IP si aggiorna troppo frequentemente (ogni 15 minuti in caso di inattività perchè si disconnette) ti bloccano l’account.
Una soluzione potrebbe essere, nel caso decidessi di prendere un router, scegliere l’MR-3420 che evita questo problema. Quest’ultimo fa infatti ogni 5 minuti circa un ping che tiene “viva” la connessione (testato personalmente).

Verissimo ma ci vogliono webcam compatibili e taaaaanta pazienza.
E poi la qualità ?

Ho letto con attenzione e ti ringrazio.
Proprio i problemi che sollevi tu sono quelli che vorrei prevenire per non comprare a casaccio e poi esser costretta a rifare l’acquisto perchè ho sbagliato o tarscurato qualche dettaglio.
Ho fatto qualche ricerca e vedo che il router che indichi, per quanto supera il problema che mi segnalavi, non è il più performante del suo tipo e marca. Ce n’è qualcuno analogo tp-link più “nuovo” che abbia maggiore potezna e stabilità o dici che basta?
Calcola che nella zona dovrei dovrei metterlo ci sono si delle adls (le vedo wifi quando ci vado col netbook) e anche problemi di reti di operatori tipo Tre, assente, quindi non orrei toppare router e chiavetta.
Anche qui, nona vendone mai avute, vedo che è una bolgia le cose da considerare, compatibilità, potenza, sim o operator non-locked…cmq vado per ordine, router e webcam con IP e poi vedrò la key…HSDPA quindi? Sarebbe lo standard adesso più veloce come era prima UMTS, e se quindi è HSDPA supporterà in automatico tutti gli altri “inferiori” in assenza si segnale sul posto?
Grazie della tua pazienza!:s

Ciao, come potenza siamo nel limite previsto per legge (100mW) ma puoi sempre mettere delle antenne con maggior guadagno, ma scusa quanto è grande l’appartamento ?

Beh devi per forza provare con i vari gestori, ovviamente devi guardare il segnale LTE - HSPA o al massimo UMTS perchè in GSM non fai niente.

Allora … le Wind e le TIM sono “libere” e puoi usarle con tutti, per le Vodafone e le 3 ti conviene cercare si google.
Per il tipo di chiavetta partendo dalla più veloce HSPA+, HSPA, HSDPA (LTE neanche lo elenco perchè non c’è ancora copertura), se prendi l’MR-3420 ti consiglio la e1820 (HSPA+) costa poco e va bene.
Si, tutte le chiavette sono compatibili con il protocollo più “basso”.

**1)**L’appartamento è circa 130mq…metterei webcam in stanze diverse, ma con i cavi ci arrivo dal router. Per potenza tu dicevi wifi, se tiene il segnale anche in altre stanze lontane dal router?Non sarebbe un problema, col cavo, giusto?

**2)**Per uqnto riguarda il segnale, della copertura posso solo dire, prima di fare event. altre indagini la prossima volta che ci vado (a giorni) che ottima è solo della Tim, Tre assente del tutto, Vodafone a momenti, e Wind non saprei, devo provare.
Io lì uso senza problemi un Nokia N97 quindi credo UMTS e comunque abbastanza recente.
Bastano come informazioni per poter scegliere o devo farne di più precise? Quali secondo te?

**3)**Riguardo allo streaming vorrei vedere proprio un flusso tipo streaming in tempo reale, non immagini ogni tot secondi…ovviamente per potervi accedere via pc da lontano, non da lì…su internet…non so se questo è possibile con questo sistema o il massimo che si può aspirare ad avere sia una serie ininterrotta di immagini che danno l’illusione di un video-streaming…
La risoluzione non una schifezza ma neanche chissà che, direi una sana via di mezzo.
Ecco ad es. vorrei qualcosa come questo http://www.ustream.tv/decoraheagles e non immagini che si refreshano ogni tot secondi…

**4)**Inoltre mi dicono da un’altra parte che “non può funzionare perché l’ip non e’ pubblico, ogni bts ha un ip, tutte le persone collegate a quella bts hanno il solito ip. Sostanzialmente ogni bts e’ come fastweb con gli stessi problemi”.

Io invece avevo capito che con Tim o Wind si ovviava a questa cosa…

5) MR-3420 ok quindi?Non uno analogo-stessa marca ma più stabile-nuovo?
Dalla sua scheda tecnica leggo
" Molto IMPORTANTE:
il prodotto permette di bloccare la connessione solo in UMTS o altro, vedo operatori come “3” che lavorano solo in 3G/UMTS" che vuol dire??

6)
http://www.tim.it/consumer/o97674/promozione.do
http://www.tim.it/consumer/c365/i3329/o113532/prodotto.do
Vanno bene secondo te?
Un atroce dubbio: ma la chiavetta non essendoci pc da cosa si alimenta???Dal router???

**7)**Per concludere, quindi router MR-3420 + e1820 (HSPA+) con sim TIM (normale, non particolare per HSPA?) dovrebbero fare al caso mio, con quello che ho detto del segnale, l’IP della web e l’effetto che vorrei ottenere?
Veramente grazie di cuore del tuo aiuto prezioso!

No, nessun problema con il cavo ma occhio a non esagerare con le webcam altrimenti non ti basta poi la banda della chiavetta.

Devi provare con un chiavetta, fatene lasciare una per provarla (Centro TIM).

Scordatelo :smiley:
Non avrai mai una fluidità del genere …

Le porte del protocollo TCP/IP sono 65535 ed in genere si usano sempre le stesse quindi non dovrebbero esserci problemi.
Quando usavo TIM mi collegavo tranquillamente al mio PC con UltraVNC sulla porta 27343, possibile che in un anno abbia sempre avuto fortuna ? Non credo …
Io ti consiglio di provare con un PC e la chiavetta, non hai qualche amico che possa fare le prove da casa mentre tu sei li ?

Non capisco perchè sei convinta che sia un prodotto vecchio :huh:
E’ uscito da poco e, almeno a me, sembra stabile.
l’MR-3420 è l’unico router 3G della TP-Link, c’è il modello con il wireless a 150 Mbps (MR-3220) ma siamo sempre li.

La prima (100 ore) non ti bastano e la chiavetta va bene.
Dovresti andare su questa:

La TIM dopo circa un 1GB di traffico continuato ti disconnette quindi NON puoi stare 24/24 ore guardando le webcam altrimenti altro che 10GB al mese !
La chiavetta si alimenta dal router.

Le SIM non influenzano il tipo di collegamento, il router e la chiavetta vanno bene.

Posso darti un consiglio ?
Prendi in considerazione anche il fatto di chiedere la linea a qualche vicino, spiegando che ti serve per videosorveglianza e che pagherai una quota del suo abbonamento.
Con 24 euro al mese ci paghi una adsl …
Se devi mettere molte webcam IP secondo me non ne vale la pena e conviene prendere un sistema all in one di videosorveglianza che si trovano a poco prezzo.

Scusa ma non dipende dalla webcam solitamente? cioè tu intendi per problemi di banda?
pensavo che per uno streaming un 0.5M di banda fossero più che sufficienti, Skype con i miei 256k di upload se la cava bene!

In teoria si ma lei deve monitorare diverse telecamere, pensa a quanti GB consuma al giorno … mi sa che con 10 GB al mese non ce la fa.

Ecco la banda del sito in esempio, è tutto fermo perchè stanno dormendo :smiley:

sì ma non le guarderà mica tutte assieme?? io pensavo una cosa del tipo mi collego, e scelgo la TAL telecamera…

Accidenti, quante riflessioni ulteriori da fare ancora mi hai messo nell’orecchio…in effetti sono tutte sensate…l’unica che non ho capito bene è questa: se io faccio sto benedetto collegamento con diciamo 4 webcam, scegliendo per es. una flat tim internet senza limiti 24su24, significa che consumo SEMPRE o invece non consumo solo quando io “chiamo” una delle 4 webcam via pc dalla casa di residenza abituale?
Io avevo capito così…il router ha potenzialmente l’adsl con la chiavetta inserita, e SE CHIAMO L’IP di una webcam allora scatta…o no?
Perchè se è sempre collegato allora il limite di 10GB non basterà…
mhmm mi sa che confondo l’IP della chiavetta con quello delle webcam con proprio IP…in sostanza sistemo tutto lì così, poi torno a casa e mi metto al mio bravo pc e mi collego col browser…a cosa???Alla chiavetta, alla webcam?
La chiavetta tiene online le webcam e queste sono chiamabili e identificabili con il loro IP? Ma la connessione c’è sempre o parte solo quando IO mi collego da casa per vedere una delle web?
E’ buio su questo…l’inesperienza.

E poi la domanda più importante: ma mettiamo che si disconnette e riconnette, cambia l’IP della chiavetta (che non mi importa) ma resta impostabile fisso quello delle webcam, vero? Se no come farei a ricavarli ogni colta da remoto…

Sul router figurati, non è una mia opinione,mi fido del tuo giudizio, solo vedo googolando che molti si lamentano di vari dettagli sulle sue prestazioni, per questo chiedevo.
Ma in sostanza che caratterisctiche ha rispetto a un router normale??
In che categoria è?

Sulla qualità dello streaming nella mia beata ignoranza credevo anch’io che dipendesse dalla qualità della webcam…tipo questa http://www.tp-link.com/en/products/prodetail.aspx?mid=0103030701&id=2484 davvero non sarà neanche alla lontana come la birdcam che ho segnalato??
Che delusione…

Riguardo al costo del tutto, hai ragione: si va su cifre da adsl, senza considerare la spesa iniziale di webcam+chiavetta+router+un timer magari da impostare a monte per programmare uno spegnimento-accensione giornaliero (per prevenire casi di stallo…)…e poi mensilmente 24 euro. Non poco.
Prima me la cavavo con 4 pupillo e 10 euro mensili di flat per vedere le webcam 60 minuti al giorno e mi bastava e avanzava.
Dici soluzioni di videosorveglianza all-in-one…ma cosa, tipo una webcam con proprio IP da chiamare con cellulare?
Per bypassare l’adsl?
Altrimenti non conosco altri sistemi relativamente economici…:blush:

Io pensavo dovessi fare un sistema di videosorveglianza, se devi monitorare le webcam “solo” alcune ore al giorno non ci sono problemi di banda.
Resto comunque dell’idea che con 24 euro al mese ti paghi l’adsl e ti eviti tutti i problemi di una connessione mobile.

E secondo te perchè prima ti ho detto che ti devi registrare ad un servizio DynDNS ? :smiley:
Per collegarti alle webcam devi mettere l’indirizzo che hai registrato su DynDNS e la porta della webcam.
L’IP delle webcam rimane sempre lo stesso … cerco di spiegarmi meglio.
Se le webcam sono 4 non puoi impostarle tutte con lo stesso indirizzo IP e porta per lo streaming, se ad esempio il router è 192.168.1.1 la prima webcam sarà 192.168.1.2 porta streaming 80, la seconda 192.168.1.3 porta streming 81, etc etc
L’indirizzo per collegarti da casa sarà http://IndirizzoDynDNS per la prima webcam, http://Indirizzo DynDNS**:81** per la seconda. Come vedi ho specificato la porta con il :81 !

La qualità della webcam è fondamentale ma il tuo problema è la banda che mette a disposizione la chiavetta.
Pensa che il mio upload, è quello che usi in questo caso, con H3G oscilla tra 20 KB/s e 60 KB/s e dipende moltissimo da quante persone ci sono collegate. La web che hai citato come esempio usa 60/70 KB/s costanti.

Oh poi chi lo sa, magari fai una prova e hai un mega di upload !

Non so che dirti, ripeto a me copre tutta la casa (100 mq circa) e non ho problemi.
E’ un router 3G/WAN 300 Mbps

Questo, tanto per farti capire, è il primo che ho trovato con Google.

Ciao,
io sto facendo la stessa cosa per un amico usando delle IP camera wireless ed il router TP-Link MR3420 e sfruttando la registrazione su dyndns.org per superare il problema dell’ip dinamico.
Il router TP-LINK funziona bene per quanto ho visto sin ora (salvo il problema con la chiavetta vodafone che viene mal riconosciuta come si vede dall’apposito post che ho messo qui sul forum) e svolge perfettamente il compito per cui è previsto (riconessione automatica ed esclusiva 3G, supporto Dyndns.org, configurazione generale lan).
Unico problema ora è quello della connessione visto che il mio amico ha preso una chiavetta Vodafone ma i maledetti non consentono la visibilità pubblica dell’IP.
Son impazzito tutto ieri ma nulla, avevo fatto delle prove con una sim Wind e andava benissimo quindi non mi spiegavo il perchè ieri non riuscissi a collegarmi da remoto poi ho capito…
Ora mi sà che dovrò dire al mio amico di verificare la copertura di wind nella sua casa ed eventualmente passare a Wind.
Qualcuno sà se anche tim ha l’ip pubblico o no?
Alessandro

sì anche con tim funziona :wink:

EDIT: te n’eri già accorto eh? XD

ciao a tutti

io ho un problema grande, ho un router tp - link è un ip cam che ha il suo indirizzo ip.
Non riesco a configurarla e vedere niente.
Ho un router tp link 3420 con chiavetta tim, devo configurare primo il router? aprendo la porta?
ip cam : 192.xx.x.99:99

devo accedere al router
192.168.1.1. e poi???
Cosa devo fare? mi aiutate perfavore, sono tre ore che ci sto provando.
Grazie.