TD-W8950N x estensione copertura

Ciao a tutti, avevo intenzione di acquistare il TD-w8950n da usare in modalità ap con un netgear dg834g. Mi chiedevo: essendo il tp-link più nuovo e si spera più performante avevo pensato di invertire, cioè usare il netgear come ap e il tp-link come modem e router principale, si può fare?
Inoltre, la mia scelta era caduta su un dispositivo 802.11.n solo perchè se in futuro dovessi comprare un altro pc (cosa molto probabile) questo sarà sicuramente compatibile con il nuovo formato. La domanda è in quella situazione di ambiente misto g+n continuerei ad avere i vantaggi in termini di copertura della rete n?
E poi il ping tra il dispositivo connesso all’ap e internet subisce un aumento significativo? Di quanto?

Ciao :wink:
Se proprio vuoi passare allo standard n vai su prodotti 300 Mbps, aggiungi pochissimo ma ne vale la pena (opinione personale).

Solo se collegati con un cavo di rete.

Solo con i dispositivi N.

Di pochissimo ma è impossibile stabilire di quanto, dipende da troppi fattori.

quindi il mio netgear non riesce a fungere da extender di una rete tp-link? Se così, il netgear con quale tp-link funzionerebbe?

Credo proprio di no, anche se il WDS è uno standard ben definito i produttori non si preoccupano della compatibilità … pensa che a volte non funziona tra prodotti della stessa marca :-/

continuo con lo stesso problema. Se invece usassi il TP-link come ripetitore e il vecchio netgear come router principale? Se ciò non fosse possibile i WA701ND e WA730RE farebbero al caso mio? Qual’è la differenza tra i due? Avevo pensato inizialmente di prendere il router tp-link per fare una scelta lungimirante cioè con gli stessi soldi ritrovarmi anche un modem e un router…