range extender o cosa?

Vi illustro la mia situazione:

  • casa su tre piani completamente cablata;
  • modem router Draytek Vigor 2600 per la vpn collegato ad uno switch lan 8 porte per i vari locali;
  • al piano intermedio ho collegato alla lan il Tp-Link 3420 (che usavo nella vecchia casa dove non arrivava l’adsl) con funzione di access point che fa passare regolarmente la vpn e che svolge in modo eccellente la sua funzione.
    Il mio problema è che purtroppo ad un certo punto ho un muro di cemento armato e la wireless non riesce a passare bene per cui vi chiedo come risolvere al meglio?
    Trovo un access pont più prestazionale … ma esiste? (al 3420 ho montato già 2 antenne tp-link da 8 senza apprezzabili cambiamenti);
    Oppure collego alla lan un altro 3420 (che sono sicuro non mi crea problemi con la vpn e mi regala altre 4 porte lan che possono sempre servire) cercando di unificare la rete wireless sfruttando WDS … ma funzionerebbe bene?
    Oppure trovo un universal repeater che vada bene con la vpn, mi regali qualche porta e magari abbia anche una o due usb e quindi in prospettiva mi risulterebbe più flessibile rispetto al 3420?
    Oppure …

Grazie

Secondo me è meglio un altro 3420 in wds, non l’ho mai provato ma non dovrebbero esserci problemi.

USB ?

immagino per nas o print server…

se lo colleghi via cavo non hai bisogno di nessuna funzione WDS, Repeater o altro.
basta configurarli con lo stesso SSID e la stessa protezione, e sarà come un’unica rete wifi “estesa”.

se ti interessa l’usb (se ho immaginato giusto cosa ci vuoi collegare all’usb…), con il suo firmware ce l’ha solo il wr1043nd, e fa solo file sharing (samba, ftp, dlna…) ma se hai molta pazienza prima o poi ci sarà qualche bel firmware da montare sull’mr3420 che abiliti altre funzioni (oltre ai modem 3G) sulla sua porta usb.

grazie per le risposte.

l’usb l’ho previsto per il nas.

ben poca cosa solo il file sharing per il wr1043nd …

mi sembra di aver capito che sotto la stessa rete lan funziona tutto a condizione di avere la stessa protezione e stesso ssid … mi confermi che qualsiasi access point va bene per cui ripetitori, wds … non mi riguardano?

ne approfitto per far notare che tra le varie prove per migliorare la situazione ho impostato, sul 3420, Region: Stati Uniti e Channel 40Mhz e mi sembra di aver avuto un miglioramento nel raggio della rete. E’ possibile o è solo una mia impressione?

Grazie

Attenzione che in genere i collegamenti WDS wireless ammettono solo reti senza criptazione o al massimo con protezione WEP.

non mi è ben chiaro se hai la possibilità di collegare questo secondo dispositivo via cavo Ethernet al resto della rete oppure no!

il secondo dispositivo va collegato via cavo Ethernet al resto della rete … quindi mi sembra di capire che non mi serve WDS?

:wink:

se prendi il wr1043nd c’è già il topic di dd-wrt dove puoi vedere grossomodo cosa offre in più dell’originale.

Grazie!
Ne approfitto ancora, penso sia comunque il topic giusto.
Ma con il solo 1043, magari con lo stratagemma del Region Stati Uniti, avrei comunque una wifi maggiore rispetto al 3420 in modo da utilizzare eventualmente un solo apparecchio?
Per vostra esperienza in che percentuale migliorerei l’area di copertura con il solo 1043?

dubito ci siano differenze sostanziali, la potenza è sempre la stessa.

Ok
:wink:

alla fine ho preso il TL-WR841ND, gli ho dato stesso SSID, stessa protezione WPA2-PSK con crittografia ma ho problemi: vedo la wifi da entrambi ma la connessione internet avviene soltanto sotto la rete che si collega per prima … riesco a navigare da entrambi soltanto se ad uno dei due decido di configurarlo senza alcuna protezione.
:huh:

si tratta di conflitto per la WPA2-PSK o sbaglio qualcosa? Mica posso lasciare un router senza protezione! :frowning:

hai cambiato l’ip a uno dei 2? e disattivato un server dhcp?

3420: 192.168.0.1 DHCP attivato
841: 192.168.0.2 DHCP disattivato

Nell’841 non riesco ad entrare neanche da browser … Devo resettarlo …:s

uhm, collegato tramite LAN all’altro?

Il modem router vpn è collegato ad uno switch 8 porte che distribuisce a tutta la casa la lan, i due tp link sono collegati alla lan (attraverso gli switch in due stanze diverse) ma passano sempre attraverso il modem router vpn … Quindi forse non è un collegamento diretto

uhm, non usi vlan vero?
se al posto dell’841 colleghi direttamente il pc, dovrebbe prendersi un ip dall’mr3420 e dovresti riuscire a entrarci, giusto?
comunque intendevo dire se i router erano collegati con le loro porte LAN e non WAN!

No, non ci entro neanche da pc

Non usonvlan

Le loro porte wan