FXS e FXO spiegazioni

Che cosa significano i termini FXS e FXO?
FXS e FXO sono i nomi delle porte utilizzate dalle linee telefoniche analogiche (chiamate anche POTS – Plain Old Telephone Service).

FXS – L’interfaccia “Foreign eXchange Subscriber” è la porta che consegna la linea analogica all’utente. In altre parole è la “spina nel muro” che fornisce un segnale di centrale, la corrente della batteria e la tensione di suoneria

FXO – L’interfaccia “Foreign eXchange Office” è la porta che riceve la linea analogica. E’ la spina sul telefono oppure sul dispositivo fax, oppure la(e) spina(e) sul sistema telefonico analogico. Fornisce un’indicazione ‘on-hook/off-hook’ (chiusura di anello). Poiché la porta FXO è collegata ad un dispositivo, un telefono oppure un fax, il dispositivo è spesso chiamato “dispositivo FXO”.

FXO e FXS sono sempre a coppia, e.g. come la spina maschio/femmina.

Che cos’è un Sistema Telefonico PBX?
PBX è l’acronimo di Private Branch Exchange, ovvero una rete telefonica privata utilizzata all’interno di un’azienda o organizzazione. Gli utenti del sistema telefonico PBX possono comunicare internamente (all’interno della propria azienda) ed esternamente (con il mondo esterno), utilizzando diversi canali di comunicazione come Voice over IP, ISDN o analogico. Un PBX consente inoltre di avere più telefoni rispetto alle linee telefoniche fisiche (PTSN) e consente chiamate gratuite tra utenti. Inoltre, offre funzionalità come trasferimento di chiamate, posta vocale, registrazione delle chiamate, menu vocali interattivi (IVR) e code di chiamata.

Senza un PBX, un telefono viene collegato direttamente alla porta FXS fornita da una compagnia telefonica.

FXS & FXO & VOIP
Ci si può trovare di fronte ai termini FXS e FXO quando si decide di acquistare un sistema che permette di collegare la line telefoniche analogiche ad un sistema telefonico VOIP, telefoni analogici a un sistema telefonico VOIP oppure PBX tradizionali a un service provider VOIP oppure ad ogni altro tramite Internet.

Se si desidera collegare un fax analogico al sistema telefonico, è necessaria almeno una porta FXS. Se si desidera utilizzare linee telefoniche analogiche con il sistema telefonico, è necessaria una porta FXO per linea.

Gateway (strumento di passaggio)
Il gateway è considerato un dispositivo o software (strumento) che effettua la traduzione (passaggio) di protocollo nella comunicazione tra due reti diverse.

Gateway FXO
Per collegare le linee telefoniche analogiche ad un sistema telefonico occorre un gateway FXO. Questo permette di collegare le porta FXS alla porta FXO del gateway, la quale traduce successivamente la linea telefonica analogica in una chiamata VOIP.

Gateway FXS
Un gateway FXS viene utilizzato per collegare una o più linee di un PBX tradizionale a un sistema telefonico o provider VOIP. Occorre un gateway FXS poiché si vuole collegare le porte FXO (che normalmente sono collegate alla compagnia telefonica) a Internet oppure a un sistema VOIP.

Adattatore FXS/ATA/da telefono a VoIP
Un adattatore FXS viene utilizzato per collegare un telefono analogico oppure un apparecchio fax ad un sistema telefonico VOIP oppure ad un provider VOIP. Ciò è necessario poiché occorre collegare la porta FXO del telefono/apparecchio fax all’adattatore.

Adattatore FXO/da VoIP a linea telefonica
Un adattatore FXO converte il segnale VoIP in segnale PSTN e viceversa.



Riferimenti

https://drvoip.com/support/knowledgebase.php?article=9
https://www.nch.com.au/kb/10050.html