Configurazione VoIP TIM per Grandstream HT801

Configurazione VoIP TIM per Grandstream HT801 (valida anche per HT802)

Ottenimento dell’indirizzo IP
L’HT801 come impostazione predefinita è configurato per ottenere l’indirizzo IP dal server DHCP dove si trova l’unità. Al fine di conoscere l’indirizzo IP assegnato al proprio HT801, è necessario accedere al “Menu di risposta vocale interattivo” del proprio adattatore mediante il telefono collegato e verificare la sua modalità di indirizzo IP.
Fare riferimento ai passi seguenti per accedere al menu di risposta vocale interattivo:

  1. Utilizzare un telefono collegato alla porta telefonica del proprio HT801.
  2. Premere *** (premere il tasto asterisco tre volte) per accedere al menu IVR e attendere fino a quando non si sente “Immettere l’opzione menu“.
  3. Premere 02 e l’indirizzo IP corrente sarà annunciato.

Altri particolari sulla configurazione Grandstream via IVR (Interactive Voice Response, Risposta Vocale Interattiva).

Configurare usando UI Web

  1. Collegare il computer alla stessa rete del proprio HT801 e assicurarsi che l’HT801 sia riavviato.
  2. È possibile verificare l’indirizzo IP dell’HT801 usando l’IVR sul telefono collegato.
  3. Aprire il browser web sul proprio computer.
  4. Immettere l’indirizzo IP dell’HT801 nella barra dell’indirizzo del browser.
  5. Immettere la password dell’amministratore per accedere al menu di configurazione web. (Come impostazione predefinita la password amministratore è admin)

Nota
Il computer deve essere collegato alla stessa sottorete dell’HT801. Ciò può essere effettuato facilmente collegando il computer allo stesso hub o switch dell’HT801.

BASIC SETTINGS
IPv4 Address: (●) statically configured as
IP Address: 192.168.1.x [2≤x≤255, se l’IP del router è quello di seguito]
Subnet Mask: 255.255.255.0
Default Router: 192.168.1.1 [N.B. indirizzo IP del router]

Time Zone: GMT +01:00 (Roma, Paris, Madrid, Prague, Berlin, Budapest, Amsterdam, Barcelona)

[Apply]

ADVANCED SETTINGS
System Ring Cadence: c=2000/4000;
Call Progress Tones [configurazione del sistema a toni per l’Italia]
Dial Tone: [email protected],[email protected],c=200/200-600/1000;
Ringback Tone: [email protected],[email protected],c=2000/4000;
Busy Tone: [email protected],[email protected],c=500/500;
Reorder Tone: [email protected],[email protected],c=250/250;
Confirmation Tone: [email protected],[email protected],c=100/100-100/100-100/100;
Call Waiting Tone: [email protected],c=300/10000-300/10000-0/0;
Prompt tone: [email protected],[email protected],c=0/0;

FXS PORT
Primary SIP Server: telecomitalia.it [SIP domain]
Outbound Proxy: [dxxyz].co.imsw.telecomitalia.it

SIP User ID: [Authentication Username col +39 davanti]
Authenticate ID: [ancora Authentication Username col +39 davanti]
Authenticate Password: [sipKey TIM a 64 caratteri; una volta inserita non viene visualizzata nella GUI per protezione della sicurezza]
DNS Mode: (●) NAPTR/SRV [fondamentale altrimenti la risoluzione dell’outbound proxy non avviene correttamente]

Dial Plan: { <393=3>[1-9]xxxxxxx+ | <390=0>xxxxx+ | x+ | +x+ | *x+ | xxx+ }

We TIM

Conference URI: [email protected]

Preferred Vocoder (in listed order)
choice 1: OPUS [Per ottimizzare qualita’ audio e consumo banda]
choice 2: PCMU
choice 3: PCMA
choice 4: G723
choice 5: G729
choice 6: G726-32
choice 7: iLBC
choice 8: G722

SLIC Setting: EUROPEAN CTR21
Caller ID Scheme: ETSI-FSK during ringing

Gain: TX -4db RX -2db

Il guadagno in ricezione e trasmissione può essere impostato con valori negativi. Queste impostazioni serviranno a ridurre i volumi dei suoni ma anche a produrre eco più accettabile. Regolato con Gigaset E260.

[Apply]
[Reboot]



Riferimenti
http://www.asterweb.org/i/tutorial_guida_grandstream_ht_503_configurazione_avanzata_e_trunk_sip.php

https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2887132

https://forums.grandstream.com/t/ht503-freepbx-doesnt-release-pstn-line-on-hang-up/12333
https://www.asteriskpbxsystems.com/asterisk-echo-settings.html