configurazione ap multipla

Ciao ragazzi,

mi trovo questo scenario.

ho un router wired nello stabilimento vicino al seguente ip 192.168.1.254

nello stabilimento interessato, mi trovo un cavo di rete, come devono essere configurati gli ap, per poter mettere anche 3 o 4 ap? ovviamente il cavo ce l’ho solo nel primo, gli altri 3, devono prendere la rete tramite il wifi.

è fattibile con i tp-link?
in alcuni posti vedo la stessa rete wifi, con lo stesso nome, e coprono aree molto vaste…
il wds o il repeater nn li ho mai capiti + di tanto


grazie anticipatamente :slight_smile:

guarda qui

ovviamente ogni dispositivo deve avere il proprio indirizzo ip ecc.ecc.

ciao :slight_smile:

grazie, dopo provo…ma non so x’, ma son convinto che qls nn torni :confused:

anche x’ li tutti prendono da uno, mentre, se io volessi fare una catena?

tipo ap1 ap2 ap3 tutti in fila? :confused:




e cosa non torna? sono sistemi che funzionano, se non fatti alla ca$4o di cane.

potresti, ma non è una bella cosa. dimezzamenti di banda a catena, latenze assurde e altre cose simili sarebbero all’ordine del giorno.

segui il mio schema solo per capire come configurarli, ma non guardare le posizioni. è meglio mettere l’AP in AP mode al centro e gli altri (repeater WDS) ad orbitargli intorno.

occhio alla distanza AP <=> repeater. è bene che ogni repeater veda l’AP “base” con un segnale di almeno 27db. se scende, so’ ca$$i

ma…ad esempio…il camping la quercia a lazise ha un area di…mmm… 20 ettari…completamente coperti dal wifi…e nn hanno i cavi di rete ovunque…come hanno fatto???



hanno usato AP più potenti!!! :smiley:

ah ecco :smiley: si può fare allora…mmmm… mi piacerebbe sapere che ap usano :smiley: e come li configuro :smiley:

il ddwrt è figo cmq eh…

prova un TL-WA5210G in AP mode :smiley:
ti divertiresti parecchio.

lui non è tutto… serve anche potenza grezza dall’hardware